Interior Design Consultant-A Designer At Heart-Bedroom interior design-After-04

Progetto d’interni della mia camera da letto | Prima e dopo

Oggi voglio parlare del progetto per una camera da letto speciale: la mia stanza a Londra!

Io e il mio ragazzo Rick abbiamo condiviso una camera doppia in un appartamento (con un altro coinquilino) durante gli ultimi 2 anni. In questo periodo, Rick ha studiato part-time all’università SOAS e ha lavorato part-time in un’agenzia di viaggi cinese, mentre io ho lavorato part-time per alcuni mesi creando nel frattempo la mia compagnia fino a che un anno fa sono diventata ufficialmente freelance. Ovviamente un freelance e uno studente part-time non possono permettersi una sistemazione costosa, specialmente a Londra. Quindi condividere era l’opzione migliore e abbiamo trovato un appartamento decente super vicino alla stazione della metropolitana (cosa per noi importantissima).

Purtroppo abbiamo dovuto scendere a compromessi sulla qualità delle finiture interne. E tutti voi potete immaginare la mia lotta interiore nel convivere con i muri dipinti di color Magnolia! Per quelli di voi che non lo sanno, Magnolia è un colore beige che la maggior parte degli agenti immobiliari usa in appartamenti in affitto a Londra. Non capisco davvero perché non li facciano bianchi, secondo me Magnolia è il colore più triste del mondo!

Dategli un’occhiata…

Interior Design Consultant-A Designer At Heart-Bedroom interior design-Before-01

In ogni caso, a parte il colore, la nostra camera da letto è abbastanza grande per 2 persone (circa 16,8 mq) e siamo riusciti a sistemare il letto, l’armadio, 2 cassettiere, scrivania, divano letto e due librerie. Sembrava piuttosto angusto, quindi di recente ho fatto un po’ di pulizia e ho eliminato una libreria e il piccolo cassettone. Ma non posso fare a meno di chiedermi come sarebbe la stanza se potessi permettermi di rinnovarla a mio piacimento.

Fortunatamente, essendo una designer di interni ho realizzato presto che potevo almeno progettarla. Così ho deciso di realizzare un progettino per la camera da letto ideale grazie ai render e condividerlo qui sul blog. Continuate a leggere per vederlo.

Progetto d’interni per la camera da letto

Mi piace dire che in A Designer At Heart non progettiamo solo interni, ma progettiamo stili di vita. Ciò significa che iniziamo ogni progetto con l’analisi degli utenti, che aiuta a chiarirsi le idee su cosa esattamente si vuole inserire. In basso ho inserito la lista dei bisogni/desideri che io e Rick abbiamo creato.

Interior Design Consultant-A Designer At Heart-Bedroom interior design-After-01

E poi ovviamente una moodboard, che è una rappresentazione visiva dei sentimenti che la stanza dovrà ispirare.

Interior Design Consultant-A Designer At Heart-Bedroom interior design-After-02

Infine, ho realizzato una nuova pianta con l’obiettivo principale di rendere la stanza più pratica e utilizzare al meglio lo spazio senza renderla angusta.

Interior Design Consultant-A Designer At Heart-Bedroom interior design-After-03

Questo progetto sarebbe adatto per l’e-design, il che significa che potrei potenzialmente inviare il pacchetto di disegni ai proprietari della camera da letto perché possano realizzare il progetto da soli. Potete dare un’occhiata al pacchetto di disegni e-design sul mio portfolio: Progetto di interni per una camera da letto, Londra.

Prima

Ecco un paio di viste della stanza prima.

Interior Design Consultant-A Designer At Heart-Bedroom interior design-Before-02

Interior Design Consultant-A Designer At Heart-Bedroom interior design-Before-03

Dopo

E in basso potete vedere (in rendering) il risultato finale.

Interior Design Consultant-A Designer At Heart-Bedroom interior design-After-04

Essendo la stanza una semplice scatola senza alcun interesse architettonico, ho deciso di usare il color-blocking per evidenziare il soffitto e creare una striscia colorata. Questo aggiunge interesse allo spazio per contrasto fa sembrare la stanza più grande. Se fosse tutto bianco, la stanza sembrerebbe senza dimensioni (e noiosa, diciamolo!).

Interior Design Consultant-A Designer At Heart-Bedroom interior design-After-05

Ho anche scelto un letto a baldacchino per dare visivamente un po’ di privacy alla zona sonno/relax, in contrasto con l’area di lavoro/intrattenimento che si trova sulla parete opposta.

Interior Design Consultant-A Designer At Heart-Bedroom interior design-After-06

Un comodo divano Ligne Roset è posto alla base del letto e si affaccia sulla scrivania, che è integrata nel guardaroba su misura. Questo va da parete a parete e dal pavimento al soffitto, dipinto con gli stessi colori delle pareti in modo che scompaia quasi del tutto. È il pezzo più importante della stanza, e in effetti massimizza lo spazio.

Interior Design Consultant-A Designer At Heart-Bedroom interior design-After-07

Shop the look

Ti piace quello che vedi? Puoi acquistare questo look, ho inserito i link in basso!

PS: questo non è un annuncio, ho inserito link a prodotti che personalmente comprerei.

Interior Design Consultant-A Designer At Heart-Bedroom interior design-Shop the look-00

  1. IKEA, PS 2017 – Table lamp, Yellow – £25
  2. MAISON DU MONDE, JACKSON – Side table on castors – £172.5
  3. MAISON DU MONDE, CELESTE – Off White Pine Four Poster Bed – £574 – *To be painted black*
  4. IKEA, ROSKILDE – Rug, flatwoven. In/outdoor green-blue – £65
  5. LIGNE ROSET, TOGO – Small settee – £1,881
  6. JOHN LEWIS, PATTERNITY – Ritual-Repeat Cushion, Black / White – £30
  7. IKEA, HEKTAR – Floor lamp with 3 spots, Dark grey – £49
  8. IKEA, HEKTAR – Ceiling track, 3 spots, Dark grey – £25
  9. LIGNE ROSET, FELT 2 – Chair – £500
  10. IKEA, VITTSJO – Shelving unit, Black-brown/glass – £45
  11. VITRA, EAMES ELEPHANT – Small, Poppy red – £77
  12. IKEA, MARIUS – Stool, Black – £4
  13. WALL PAINT: Farrow & Ball – Dorset Cream 68
  14. WALL PAINT: Farrow & Ball – All White 2005

Sono Martina, una designer italiana che vive a Londra. Passo il mio tempo a progettare interni o scriverne. Oltre a questo mi piace viaggiare e puoi facilmente incontrarmi mentre vago per le strade dell’East End londinese, bevendo caffé e fermandomi a ogni negozio di libri che trovo!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: